Cronaca

McDonald’s assume 20 persone nella provincia di Caserta

McDonald’s assume 20 persone nella provincia di Caserta
 
 

PROVINCIALE - Un forte segnale di ripartenza e volontà di investire sul territorio, va in questa direzione la ricerca di personale avviata da McDonald’s per 20 nuovi candidati da inserire nei ristoranti della Provincia di Caserta, in particolare 3 in città, 6 a Maddaloni, 6 a San Prisco e 5 a Marcianise. Posizioni che rientrano nel piano di recruiting nazionale, che prevede l’assunzione di 2.000 nuove persone di cui circa 1.000 faranno parte dell’organico dei nuovi ristoranti in apertura in 15 regioni italiane nei prossimi mesi, mentre le altre 1.000, saranno assunte per rafforzare lo staff di alcuni dei ristoranti già esistenti.
 
 
style="text-align: justify;">Dinamicità, predisposizione al lavoro in team e al contatto col cliente, sono le caratteristiche dei candidati ideali che l’azienda sta cercando per i suoi ristoranti. I nuovi assunti saranno se...
 
 
guiti in un percorso di formazione e crescita professionale che valorizzerà skills e punti di forza di ciascuno e avranno l’opportunità di lavorare in un contesto g...
 
 
iovane, informale e dalla forte identità di gruppo. Nel sistema McDonald's il merito, le pari opportunità e la crescita professionale sono pilastri fondamentali.
È possibile inviare la propria candidatura direttamente sul sito (https://www.mcdonalds.it/), attraverso la compilazione di un questionario circa diverse tematiche, tra cui la disponibilità oraria e il tipo di mansioni a cui si è interessati e il caricamento del CV. I candidati ritenuti idonei verranno contattati da McDonald’s e invitati a un colloquio individuale, che sarà anche l’occasione per ottenere tutte le informazioni sull’azienda e sul lavoro in McDonald’s.
Per ulteriori informazioni sul lavoro in McDonald’s visitare la sezione “Entra nel Team”, per candidarsi visitare il sito a questo link https://bit.ly/3gTn1SX.
 
 
 

Altre Notizie

Tenneriello risponde a 'Fratelli d'Italia': 'Siamo all'abc, non si conosce più la dialettica politica'

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Tenneriello sul piede di guerra. E’ questo ciò che emerge dalle ultime dichiarazioni del leader dell’opposizi...

Villaggio dei Ragazzi, fissata la data per l'omologa del concordato

MADDALONI – Il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo”, informa che l...

Aiuti alle attività commerciali, Marone: 'Primo risultato raggiunto, continua il nostro impegno'

MADDALONI – Nell’ultimo Consiglio Comunale, svoltosi nella giornata di martedì 27, la civica assise ha approvato il regolamento che consente alle...

Incendi, Tenneriello all'amministrazione: 'E' stata attivata la campagna AIB della Protezione Civile?'

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) L’allarme incendi sul territorio anima anche il dibattito politico. Su questo tema è intervenuto il consiglier...

Grande successo per il campo estivo del Villaggio dei Ragazzi

MADDALONI – Anche quest’anno si è giunti con soddisfazione al termine della seconda edizione del Campo Estivo “VillaggioOUTdoor”, organizzato...

Lotta a 'Terra dei Fuochi', controlli a tappeto: sequestri e sanzioni per oltre 20.000 euro

PROVINCIALE – Controlli a tappeto nei Comuni di Napoli e Caserta per il contrasto allo smaltimento illecito e ai roghi di rifiuti industriali, artig...

Comunali Caserta, Zinzi: 'San Leucio utilizzata per garantire solo incarichi'

CASERTA - “Per cinque anni c’è stato l’oblio; poi, all’improvviso, a poche settimane dal voto, viene approvato l’atto costitutivo della Fo...

La Casertana annuncia il ricordo al Tar del Lazio

CASERTA – Dopo la notizia dell’esclusione dalla Lega Pro, la Casertana annuncia il ricorso al Tar del Lazio per tentare di rientrare nel campiona...

Scarcerato De Falco, l'on. Del Monaco: 'I domiciliari non sono accettabili per certi personaggi'

MADDALONI – “Dopo 24 anni è stato scarcerato il boss Nunzio De Falco alias o’ lupo: il giudice di sorveglianza gli ha concesso i domiciliari p...

Scarcerato l'uomo che ordinò la morte di Don Peppe Diana

PROVINCIALE – Si aprono le porte del carcere per Nunzio De Falco, il boss mandante dell’omicidio di Don Peppe Diana avvenuto il 19 marzo 1994 a Ca...

Nascondono al fisco 16 milioni di euro: sequestro di immobili e quote societarie

PROVINCIALE – Nascondevano al fisco ben 16 milioni di euro. Con questa accusa la Guardia di Finanza di Aosta ha sequestrato due immobili, siti in pr...

Nuovo appuntamento con le 'Passeggiate Culturali': visita a S. Giovanni e alla cantina di Cuoppolo

MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Nuovo appuntamento con le ‘Passeggiate Culturali’ promosse dall’organizzazione di volontariato ‘L’Albero...