Cronaca

Aspettando l'anniversario: la Scuola di Commissariato compie 72 anni

Aspettando l'anniversario: la Scuola di Commissariato compie 72 anni
 
 

Sabato 1 agosto 2020 la SCUCOM (Scuola di Commissariato) di Maddaloni, istituita dallo Stato Maggiore dell’esercito il 1 agosto 1948, come Centro Esperienze ed Addestramento di Commissariato, nel generale quadro di rinnovamento della Forza Armata successivamente alla Seconda Guerra Mondiale, giunge al suo settantaduesimo anno di vita. Nel corso degli anni la Scuola ha subito vari riordinamenti da Scuola e Centro Esperienze di Commissariato nel 1950 fino a giungere all’attuale denominazione di “Scuola di Commissariato” dal 30 Aprile 2014. Ubicata nella città di Maddaloni, sita nel cuore della regione denominata “Terra di Lavoro”, l’istituto si articola su due strutt...
 
 
ure: Caserma “Tenente Commissario Giacomo RISPOLI” – M.A.V.M. alla memoria – già sede di un ospedale militare baraccato, in cui sono ubicati il Comando Scuola ed alcune strutture addestrative ed abitative per i fr...
 
 
equentatori di corso; Caserma “Tenente di Sussistenza Mauro MAGRONE” – M.A.V.M. alla memoria – già sede di uno stabilimento militare di produzione di mangimi concentrati per quadrupedi (E...
 
 
NERGON), in cui sono ubicate le rimanenti componenti ordinative, addestrative e logistiche. La Scuola dipende dal Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito ed assolve alla funzio...
 
 
ne di formazione, qualificazione e aggiornamento dell’area Commissariato. In particolare, ha la responsabilità di sviluppare in concreto e con visione unitaria gli indirizzi per la preparazione dei Quadri e delle Truppe nella specifica branca, verificando la rispondenza dei cicli didattici – formativi alle esigenze precisate dal Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’esercito. Fino a qualche anno fa, presso la Scuola, venivano prodotti il cordiale, la mortadella, i prodotti da forno come il pane e i biscotti, la pasta, la carne in scatola distribuiti e consumati in ambito della Forza Armata, oggi anche se sono state fatte altre scelte, nella scuola di Maddaloni le attività quotidiane non mancano. La Scuola assicura la formazione, la specializzazione, la qualificazione e l’aggiornamento del personale militare destinato a svolgere attività nell’area amministrazione e commissariato. Inoltre nella Scuola si tengono corsi per apprendere tutte le potenzialità, ad esempio, di una cucina campale. Visto che il personale è normalmente abituato a lavorare su una cucina fissa, la formazione e l’addestramento su come usare e come manutenere una campale sono fondamentali. Le cucine campali dell’Esercito vengono suddivise a seconda delle razioni prodotte in un’ora. Abbiamo così shelter per preparare 200 razioni e 500 pasti/ora, come spesso le abbiamo viste impegnate in occasioni di calamità naturali. Tra le ultime iniziative, presso la Caserma “Mauro Magrone”, con una sobria ma intensa cerimonia ha avuto luogo la consegna di 20 tonnellate di aiuti alimentari alla Caritas Diocesana di Caserta di cui è direttore da don Antonello Giannotti. Infatti l’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 oltre che sanitaria, sta diventando sempre più sociale, soprattutto colpendo chi già viveva in situazioni di difficoltà o di fragilità, creando nuove situazioni di povertà. Attualmente comandante della Scuola è il Brig. Gen. Francesco Riccardi, Laurea In Economia e Commercio, conseguita presso l’Università “La Sapienza “ di Roma, laurea in Scienze Strategiche presso l’Università di Torino e laurea in “scienze Internazionali e diplomatiche presso l’Università di Trieste. Il comandante Francesco Riccardi evidenzia che la Scuola di Maddaloni è una realtà sia scolastico - addestrativa che logistica, alla Scuola compete, infatti, l’organizzazione dei corsi, occupandosi anche della logistica, come supporto alle operazioni fuori area e alle unità schierate nei teatri Operativi. La scuola poggia su due “pilastri” sottolinea Riccardi il “pilastro addestrativo”, quale leader in ambito nazionale per tutte le attività didattiche connesse con vettovagliamento, contabilità, gestione dei materiali di commissariato e conduzione dei Mezzi Mobili Campali; il “pilastro operativo” , infatti, alle dipendenze della Scuola opera il Battaglione Mezzi Mobili Campali, eccellenza ed “unicum” in ambito nazionale in termini di capacità di intervento e sostegno alle popolazioni colpite da calamità (alluvioni, terremoti ecc.) ad “aderenza” e sostegno logistico alle unità delle Forze Armate impiegate in attività operative nei vari teatri esteri.
 
 

Altre Notizie

Terra dei fuochi, il viceprefetto Romano incontro le associazioni

PROVINCIALE - Ieri mattina presso la "Parrocchia Santa Maria del Mare" di Castel Volturno è intervenuto l'incaricato per il contrasto del fenomeno de...

Torna il caldo: temperature fino a 36 gradi nei prossimi giorni

Temperature di nuovo in risalita, fino a 36 gradi. Ma anche temporali di calore sulle Alpi, in Val Padana e sugli Appennini. Sono i due aspetti di u...

Nasce l'Assopanificatori in provincia di Caserta: il presidente è il maddalonese Del Monaco

Si è costituita nei mesi scorsi l’Assopanificatori Provinciale della Confesercenti di Caserta. Provenienti dai vari Comuni della Provincia di Caser...

Estorce i soldi per la droga ai genitori per un anno: arrestato 34enne

MADDALONI - I Carabinieri della Stazione di Maddaloni hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare degli Arresti Domiciliari disposta...

Ospedale, Marone: 'Campolattano fa dietrologia, il piano ha favorito le cliniche private non Marcianise'

MADDALONI – “Il movimento politico ‘Riscossa di Maddaloni’ nota con estrema soddisfazione che la conferenza stampa per il rilancio dell’ospe...

Sopralluogo sulla Terra dei fuochi con l’elicottero della polizia, Zinzi: "Monitorata tutta l’area e gli scarichi a mare"

«Abbiamo perlustrato la Terra dei fuochi, le 3500 discariche censite, il litorale Domitio, ma anche i depuratori per fare una panoramica dettagliata ...

Villaggio dei Ragazzi: fissata l'udienza con i creditori

Il Collegio giudicante della Sezione fallimentare del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, riunitesi in seduta del 16 luglio del 2020 non avendo rav...

Accordo specialistica ambulatoriale, Graziano: potenziamo sanità territoriale

"Un altro passo per il potenziamento della sanità territoriale". Così il consigliere regionale del Partito Democratico e presidente della commission...

Passa l’ordine del giorno voluto da Grimaldi: controanalisi, stop alla legge 207 e piani provinciali

«Sospensione della legge 207/2019, possibilità di contradditorio per le aziende bufaline in caso di positività alla brucellosi o alla tubercolosi d...

Regionali. De Cristofaro: "Masterplan litorale domitio-flegreo, occasione per 10 comuni del Casertano"

Presentato ufficialmente il masterplan del litorale domitio-flegreo redatto dallo studio LAND di Milano e curato dall’urbanista Andreas Kipar, selez...

Commissione Terra dei Fuochi, Zinzi nomina il generale della Finanza Giuseppe Alineri

Il generale della guardia di Finanza Giuseppe Alineri sarà il coordinatore delle attività di controllo della commissione Terra dei fuochi: a nominar...

La corsa di Schiavone continua dopo l'esclusione da Noi Campani

“Voglio dire grazie ai tanti amici e alle molte persone che, in queste ore, numerosissimi mi hanno chiamato esprimendomi solidarietà e vicinanza”...