MADDALONI - Tutto vero. Raffaele Pucino sarà un calciatore della Maddalonese per il campionato di Promozione 2019/2020. Il primo giorno del mercato dilettant...
 
 
i si apre con una notizia già nell’aria da un paio di settimane ma, che solo nelle ultime ore ha assunto i crismi della ufficialità. Senza troppi giri di parole si tratta di un acquisto extra lusso per la categoria, un elemento di valore assoluto che entra in maniera dirompente nella rosa di mister Ciccio Portone per una Maddalonese protagonista assoluta in questa in questa prima tornata di trattative. Dopo Pingue, Parente, De Fenza, Diana e Ferraro, ecco il difensore classe ...
 
 
1992 che torna a vestire la maglia granata. Un acquisto confezionato ancora una volta sull’asse Maddaloni-Marcianise, anche se Pucino ha voluto incontrare personalmente la dirigenza biancoazzurra prima di lasciare la squadra che l’anno scorso gli ha regalato tante gioie con la doppietta “Campionato- Coppa Italia”, senza dimenticare la soddisfazione personale del premio “miglior terzino” della stagione. Raffaele Pucino vanta oltre cento presenze tra C2 e serie D con Messina, Casertana e Arzanese. Difensore roccioso con il vizio del gol, ha sempre portato la piazza di Maddaloni nel cuore. Un rapporto speciale, un amore mai sopito che negli anni della presidenza Aveta, lo ha visto già protagonista al “Cappuccini” sia in Promozione che in Eccellenza. “Prima di iniziare questa nuova avventura con la Maddalonese – esordisce Pucino – doveroso un mio ringraziamento alla società del Marcianise, in particolare ai dirigenti Buonpane e Iannotta, persone serie e corrette sempre vicino a noi calciatori. Stesso dicasi per il mio capitano Pietro Famiano, un uomo straordinario, un amico fantastico con il quale continuerò ad avere un rapporto bellissimo al di là delle scelte calcistiche. Il mio ritorno a Maddaloni? Un’autentica scelta d’amore verso una piazza che mi ha sempre voluto bene, dentro e fuori il campo, e che ha significato tanto per la mia crescita professionale. Nascondersi è difficile, il presidente Maurizio Verdicchio sta allestendo una squadra importante che sarà protagonista nelle posizioni di vertice del prossimo torneo. Ci aspetta una grande annata e sono sicuro che ci saranno tante pressioni da sopportare. È una cosa che ho già vissuto a Marcianise. Tutti vorranno fare bella figura contro la Maddalonese e ci toccherà essere bravi non solo sul campo ma, soprattutto fuori trovando sempre la giusta concentrazione e motivazione. I tifosi meritano grandi soddisfazioni e sono sicuro – conclude il difensore – che tutti i calciatori chiamati a vestire la maglia della Maddalonese in questa stagione vorranno scrivere una pagina da ricordare che coincida con l’anno del Centenario”. Raffaele Pucino è convinto della sua scelta e non nasconde minimamente il suo entusiasmo. In queste settimane gli sono arrivate offerte da ogni categoria, ma ritornare a Maddaloni ha rappresentato qualcosa in più di una trattativa di mercato. Per il presidente Verdicchio un altro colpo da novanta messo a segno.