MADDALONI - La Stazione Unica Appaltante di Napoli ha comunicato al settore ecologia dell’ufficio tecnico del Comune di Maddaloni che è pronto il decreto di assegnazione dell’appalto per gestione dei cani randagi e dell’umido sul territorio calatino. Si tratta di due documenti fondamentali per dare stabilità ai servizi e uscire definitivamente dal regime delle proroghe che si sono succedute negli ultimi tempi attraverso mini gare. In settimana i decreti dovrebbero essere consegnati al Comune.