MADDALONI – (di Antonio Cembrola) Dicembre ormai è arrivato e con esso cresce l’attesa per uno degli eventi che sotto diversi aspetti fa parte de...
 
 
lla nostra vita. Parliamo ovviamente del Natale. Se a Caserta ed in altri comuni l’aria natalizia la si vede e la si sente già da qualche giorno, con l’installazione di festoni, di luci, e di alberi di Natale, a Maddaloni più che a dicembre sembra di essere a novembre. In città non solo mancano decorazioni e luci, ma l’amministrazione comunale non ha ancora prodotto un programma di eventi per il periodo festivo. Questa situazione, oltre ad essere motivo di ...
 
 
delusione per i cittadini, risulta davvero gravosa per i commercianti e gli imprenditori maddalonesi che avevano chiesto al comune di poter iniziare ad allestire decorazioni e festoni a proprie nelle strade interessate dalle attività. A questa richiesta l’amministrazione aveva consigliato ai commercianti di soprassedere per elaborare un programma condiviso. Ad ora nulla si è mosso e mentre un numero elevato di maddalonesi si reca al centro commerciale ‘Campania’, già da settimane addobbato a festa, il commercio locale viene quasi del tutto abbandonato con delle naturali ripercussione sull’intero stato della città. Anche per quanto riguarda gli eventi del Natale sembra tutto in alto mare. Gli incontri annunciati dall’assessore alla cultura Caterina Ventrone per il momento non hanno prodotto ancora nulla. Inoltre diverse associazioni lamentano di non essere state coinvolte e tenute all’oscuro di queste assemblee. Insomma Maddaloni sembra avviata verso un altro Natale spento e triste dove il calore delle famiglie sembra essere davvero l’unico evento a cui i maddalonesi sono destinati.