Si terrà presso la Biblioteca Comunale di Maddaloni in via San Francesco D’Assisi n. 115, questo giovedì 6 dicembre, a partire dalle ore 9 e 30, l’inaugurazione della mostra “L’Inutile Strage”, organizzata dal Comune di Maddaloni in collaborazione con l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra. Presenzieranno il sindaco Andrea De Filippo, l’Assessore alla Cultura Caterina Ventrone, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Immacolata Calabrò e il Presidente dell’A.N.M.I.G. Caserta Cavalier Giulio Borriello.
Tra i vari interventi, si segnala quello dei ragazzi del Liceo Classico Giordano Bruno e del Liceo Classico Europeo, intitolato “Trincee d’Inchiostro”, una riflessione sull’avvertita necessità, per i soldati, di scrivere su carta i propri pensieri, che costituiva, non soltanto un modo per cristallizzare la memoria di un dato momento, ma anche e soprattutto, una terapia, in quanto, scrivere, magari anche di argomenti distanti dalla guerra, li allontanava mentalmente dalle pessime condizioni di vita delle trincee, riportandoli, per esempio, tra gli affetti domestici. Un altro particolare intervento sarà quello incentrato sulla censura alla corrispondenza proveniente da e indirizzata al fronte.
La mostra sarà esposta per tutto il mese di dicembre. Sarà possibile visitarla dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Per prenotarsi, basta inviare una mail a bibliotecamaddaloni@libero.it
Luigi Corsiero