La Maddalonese fa un passo indietro e perde l’imbattibilità al “Cappuccini”. La sterilità in attacco incid...
 
 
e in maniera determinate e, al termine di novanta minuti vissuti sul filo dell’equilibrio, il Teano porta a casa i tre punti dopo una partita vissuta esattamente come pronosticato alla vigilia. Squadre chiuse, pochissime le palle cadute in area di rigore (non una azione degna di nota durante il primo tempo), tanta compattezza tra le linee a discapito del gioco. I granata, però, sono apparsi poco brillanti e privi della giusta dose di cattiveria. Anche dopo...
 
 
il vantaggio degli ospiti non si è visto un arrembaggio capace di produrre palle gol. Seconda sconfitta consecutiva (la quarta stagionale) che ha lasciato parecchio amaro in bocca al nutrito pubblico accorso sugli spalti. Il Teano di mister Vastano si conferma squadra ostica e ben disposta, capace di capitalizzare il massimo risultato con il minimo sforzo. Una battuta d’arresto imprevista per la Maddalonese, chiamata ora a voltare immediatamente pagina. Primo tempo con gioco praticamente bloccato a centrocampo e imprecisioni nelle verticalizzazioni. Diglio e Basilicata sono autori di una prestazione personale convincente ma, l’attacco granata non viene rifornito a dovere. Si va al riposo su un inamovibile 0-0. Secondo tempo con la Maddalonese che sembra voler spingere sull’acceleratore ma il Teano fa buona guardia. Al 65’ l’episodio-clou del match: uno scambio rapido porta Dragone ad avventurarsi in una lunga discesa sulla fascia destra che si conclude con l’ingresso in area e il diagonale da tre punti. Al 78’ ancora il Teano vicino al raddoppio con il diagonale di Cipriani che costringe Cerreto ad una grande parata. Poi il cronometro scorre inesorabile verso il novantesimo e nemmeno i cinque minuti di recupero decretati dall’attento e sicuro Nuzzolo di Benevento fanno cambiare il risultato. Il Teano strizza l’occhio alla zona playoff.  
Ottava Giornata: MADDALONESE-TEANO CALCIO 0-1
MADDALONESE: Cerreto, Basilicata (81’ Silvestri), Grauso, Sgambato, Silvestro, Gargiulo, Aiello (75’ Ndiaye), D’Angelo, Portone, Diglio, Coppola (54’ Pastore) A disposizione: Bove, Di Vico, De Lucia, Sarracino, Desiato, Barletta. Allenatore: Mimmo Santonastaso
TEANO CALCIO: Palmiero, De Rousi (86’ Palazzo), Di Landa, Moronesi, Supino, Mancini, De Vivo (40’ Cipriani), Delmo (89’ Bergantino), Dragone, Bianco (74’ Patricelli), Mele A disposizione: Spagnuolo, Lancellotti, De Giglio, Rotondi, Sangiovanni.  Allenatore: Antonio  Vastano
ARBITRO: C. Simone Nuzzolo di Benevento
MARCATORI: 65’ Dragone
AMMONITI: De Rousi, Diglio, Palmiero. ANGOLI: 7-0 per la Maddalonese
Vincenzo Lombardi
Ufficio Stampa Maddalonese Calcio