MADDALONI – Riunione infruttuosa in Comune sulla questione della vertenza dei lavoratori del bacino Ise questa mattina. L’incontro, a cui dovevano prendere parte, oltre ai lavoratori, i rappresentanti dell’Ise, delle ditte appaltanti, e dei sindacati, è risultato essere completamente inutile per la risoluzione del problema: i vertici del gruppo hanno avvisato della loro impossibilità ad intervenire alla riunione solo una mezz’ora prima dell’orario stabilito. Solo la ditta Gnarra ha preso parte al tavolo dove ha garantito il suo impegno ad assumere quattro unità. E’ stato stabilito alla presenza del sindaco Andrea De Filippo e dell’onorevole Antonio Del Monaco, con il consenso delle organizzazioni sindacali, un nuovo incontro per venerdì 14 giugno. Nel frattempo la rabbia, l’esasperazione, e la sfiducia dei lavoratori crescono e diventano più impetuose.