Ad accorgersi che il Pullman stesse andando a fuoco sono stati gli stessi alunni del Liceo scientifico Nino Cortese che fortunatamente sono riusciti a scendere velocemente dal mezzo senza conseguenze fisiche. Dal punto di vista economico la situazione è molto più seria. Docenti e allievi hanno perso tutto. Valige, soldi e giubbini completamente bruciati. Diversi sono i ragazzi ancora sotto shock. La dirigente dell’istituto Tagliafierro non ha potuto fare altro che annullare la gita. I genitori stanno andando a prendere i propri figli presso l’area di servizio Mascherone dove si sono rifugiati al momento dell’incidente. Intanto gli allievi del Liceo Cortese stanno organizzando una giornata di sciopero che si dovrebbe tenere domani. Già questa mattina i ragazzi erano partiti con quattro ore di ritardo alla volta di Firenze per partecipare alla gita scolastica in quanto un gruppo di genitori aveva segnalato le pessime condizioni di uno dei mezzi messi a disposizione dall’agenzia che si era aggiudicata il servizio.