Dopo la firma del contratto fra la TeKnic S.r.l. e il Comune di Maddaloni, avvenuto in data 7/11/2018, per l’esecuzione delle indagini su Cava Monti, e il conseguente dissequestro temporaneo dell’area, disposto con verbale del 26/11/2018 del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, si comunica che i lavori di approntamento al cantiere per l’effettuazione delle indagini inizieranno giovedì 6 dicembre 2018 alle ore 9:30, per cui il personale, i cui nominativi sono stati indicati nel predetto verbale di dissequestro, potrà accedere all’area suddetta. L’appalto affidato all’azienda campana TeKnic S.r.l.  ha per oggetto l’attuazione del “Piano di Indagine Integrativo del sito ex Cava Monti sita nel Comune di Maddaloni (CE)” redatto da ARPA Campania nel gennaio 2015 e condiviso dal Comune di Maddaloni è finalizzato alla scelta della migliore soluzione tecnica di Messa in Sicurezza Permanente dell’area. I lavori consentiranno di acquisire i dati fondamentali su cui sarà poi costruito il progetto di messa in sicurezza di uno dei siti considerati tra i più inquinati della Regione. L’ex Cava Monti è una cava di tufo nella quale i rilievi effettuati negli anni scorsi hanno rilevato la presenza di rifiuti tossici interrati tra il 1980 e il 2000. Dai terreni della cava continuano a uscire fumarole, probabilmente dovute alla presenza di batterie esauste che sviluppano gas. Attualmente è in corso un’indagine della magistratura per reato di disastro ambientale e inquinamento delle acque sotterranee. Nelle vicinanze, ci sono campi coltivati ed attività che possono mettere a serio rischio, per effetto di una probabile contaminazione, la salute delle persone che ci abitano o ci lavorano. “La TeKnic S.r.l. svolgerà indagini geognostiche integrative per conoscere le condizioni del suolo e del sottosuolo di Cava Monti. A tale scopo, saranno eseguiti dei carotaggi, delle indagini indirette e analisi chimichesu suolo, rifiuti e acqua di falda. La TeKnic S.r.l. è lieta di partecipare a queste attività perché, oltre che esecutori in qualità di ditta aggiudicataria specializzata del settore, ci interessa anche da cittadini campani collaborare, per quanto possibile, alla messa in sicurezza di aree che danneggiano la salute di tutti i cittadini” ha affermato la Dottoressa Geologa Maria Grazia Siano, direttore tecnico e di laboratorio di TeKnic S.r.l