Corriere di crack e cocaina arrestato dai carabinieri sulla strada provinciale 335. I militari lo hanno fermato e perquisito dopo essersi resi conto dell’atteggiamento sospetto mostrato all’alt. L’uomo, un 30enne napoletano di nome Antonio Cesarono, aveva con sé  un involucro in cellophane contenente due confezioni di cocaina e crack, quantificata rispettivamente in gr. 102 e gr. 56, e la somma in contanti pari ad euro 750,00, ritenuta provento da attività illecita. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.