MADDALONI - Stop alla gita anche per gli alunni del Convitto Nazionale Giordano Bruno. Tutti in classe dopo due ore di attesa. Il sopralluogo degli agenti del Commissario di Pubblica Sicurezza di Maddaloni ha dato esito negativo vietando la partenza al bus che si trovava fermo in via Cancello nei pressi del bar Hollywood e che doveva accompagnare gli alunni ai Giardini di Ninfa e a Sermoneta. Questa volta alla base del diniego un problema amministrativo. I ragazzi dopo essersi svegliati alle cinque per partecipare alla visita guidata ora dovranno seguire regolarmente l'orario di lezione. I controlli ai mezzi utilizzati dalle scuole per portare gli allievi in gita stanno smascherando un sistema fatto di superficialità e irregolarità. Le precauzioni si sono intensificate in particolare dopo l'incidente che ha coinvolto gli studenti del Liceo Scientifico Nino Cortese nei pressi di Roma. In quel caso il bus andò in fiamme provocando danni per migliaia di euro. Solo ieri la Municipale aveva bloccato la gita dei piccoli della scuola dell'infanzia Maddaloni I - Villaggio.